Pensare in grande

Un racconto di due storie

Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Pinterest
Email me
RSS

Diversi anni fa, mi sono messo in contatto con un sensitivo, attraverso il World Wide Web. Era la prima volta che avevo mai fatto qualcosa di simile. Non ho fatto nulla di simile da allora.

Nella mia menopausa-Sad-ansia-cavalcato cervello, le ho chiesto che cosa avrei dovuto fare con la mia vita... Il mio scopo. Voglio dire, oltre ad essere una moglie e madre, figlia e sorella, amico... Cosa dovrei fare davvero? Una domanda piuttosto aperta, potrebbe essere andata pazza con la sua risposta. Ma non l'ha fatto. Mi rendo conto che ora.

Mi ha detto che il mio matrimonio era Rock Solid, e che saremmo rimasti sposati per sempre. Sapevo allora che era CRA CRA perché era quando non mi piaceva molto mio marito-naturalmente non sapeva che. Ma lei mi ha dato qualche consiglio.

Il Consiglio che mi ha dato era che avevo bisogno di aiutare le persone-è chi ero. Il mio scopo = aiutare gli altri.

Ha continuato a dire che non sarebbe venuto rapidamente a me, come aiutare gli altri. Che avrei probabilmente a masticare su di esso per un po', dando un'attenta considerazione.

Mi ha consigliato di non pensare su scala ridotta. Avevo bisogno di aiutare gli altri in un modo molto più grande.

A quel tempo, mia figlia era il volontariato in una casa di cura locale/centro di riabilitazione e sarebbe tornato a casa ogni giorno con le migliori storie. Ha detto che dovrei venire volontaria con lei. No... non era il mio genere. Mentre mi è sempre piaciuto essere intorno alle persone anziane, mi sentivo come se non avessi nulla da offrire.

Ero più interessato a raggiungere le persone attraverso la cucina. Mi è piaciuto molto cucinare e pensato di entrare in una mensa o mettere un annuncio su una bacheca presso il negozio di alimentari di avere persone vengono a cucinare con me. Suonava come un buon piano, sorta kinda. Dopo un po' di ricerca e di pensiero, quelle idee è andato dal lato strada.

Un altro anno passava-con questo aiutare-persone-on-a-larger-scala scopo (nella parte posteriore della mia testa), Ho deciso di volontariato presso la stessa casa di cura mia figlia volontariamente.

Stavo pensando a cosa avrei potuto fare per aiutare. Potrei aiutarti in cucina. No. Non è dove avevano bisogno di me. Forse potrei svenire libri o riviste? No, l'ha fatto solo una volta. Forse potrebbero usare il mio aiuto durante il bingo o arti e mestieri. L'ha fatto solo una volta.

Dove mi hanno messo? Mi hanno messo a capo della "chiacchierata".

Io, la donna timida introversa. Mi scuotono la testa con questo ricordo...

Ero incaricato di condurre una discussione una volta alla settimana. Potrei parlare di tutto quello che volevo (Sì, qualsiasi cosa). La mia prima discussione, perché era proprio intorno all'8 novembre, era l'elezione. Perché no?

Erano tutti caldi e infastiditi! Le loro opinioni politiche mi hanno scioccato.

Un'altra discussione che ho avuto è stata solo intorno a questa domanda, "se tu fossi nel braccio della morte, e si sono stati giustiziati domani, che cosa vuoi per il tuo ultimo pasto?" Le loro risposte erano piuttosto unanime-di nuovo, non a tutti quello che mi aspettavo. Vuoi sapere cosa hanno detto?

Ma dopo quattro mesi, mi licenzio. Sapevo che non stavo aiutando nessuno di loro. È stato così gosh-dannatamente difficile ottenere le persone anziane a parlare. Seriamente.

Ma per quelli che ha fatto parlare con me, e c'erano sempre pochi, erano miniere. Pieno di ogni esperienza. La maggior parte di loro erano negli anni 90. Le loro storie, per lo più di come sono venuti in America, sono stati incredibili. La vita era molto più semplice. Sapevano tutto di tutto e tutto ciò che non sapevano che semplicemente detto: "io non ne so nulla".

Allora perché, che nessuno di noi presta attenzione ai nostri anziani? Sì, pensiamo che siano dolci (o forse un po' amaro), ma per lo più li ignorano. A mio parere, questa generazione non dovrebbe essere ignorato. Ascoltare le loro storie, le loro vite, la vita dei loro nipoti. Si accendono quando ti parlano della loro vita.

Oh mio, sta piovendo fuori. Basta amare questo momento ancora di più...

La seconda storia

Qual è la nostra idea sbagliata sugli anziani? Pensiamo che non possono contribuire più alla società, o che sono stanchi e non elaborare un solo pensiero? Pensiamo che sono solo seduti in attesa di morire? Ho deciso di lasciare le mie dita fare il camminare su Internet per vedere ciò che gli "esperti" ha detto sul nostro evitando gli anziani.

Il ritratto dei media

Risorse sanitarie, a Arlington, Texas ha scritto un articolo su "la prospettiva americana su invecchiamento e salute." Un estratto, "vediamo la prova di questa polarizzazione verso gli anziani americani soprattutto nei media. Nei film e in TV gli anziani sono molto spesso rappresentati come deboli, indecisi, maldestri o addirittura comici. Ridiamo i loro misfatti e perdoniamo i loro errori sapendo nella parte posteriore della nostra mente che sono vecchi e non può aiutare se stessi. Li vediamo non così capaci come i più giovani. È raro che vediamo persone più anziane rappresentate come decisivo, forte o come leader ".

Il ruolo degli anziani

L'articolo continua sul lato anziani, "invece di assumere il ruolo di leader nelle loro famiglie o nella comunità come è il caso in alcuni paesi, gli anziani nel nostro paese, anche dopo una carriera di successo negli anni precedenti, semplicemente diventare invisibile... Raramente si chiede di assumere ruoli responsabili nella Comunità. E a differenza di altre culture, gli anziani americani spesso si abbandonano al controllo da altre persone, spesso i loro figli e dei loro fornitori di assistenza sanitaria. Invece di assumersi la responsabilità per le proprie decisioni che si basano su bambini o altri a prendere decisioni per loro. Molti di loro sembrano godere il ruolo di diventare dipendenti da altri. Ed è troppo spesso il caso che la famiglia e gli altri assecondano questo ruolo sottomesso degli anziani e cominciamo a trattarli come bambini. 

Questa percezione generalmente accettata di invecchiamento nel nostro paese ha provocato gli anziani essi stessi e nella Comunità in generale per quanto riguarda la gente più anziana come meno valore che la gente più giovane. Il presupposto è che gli anziani hanno perso la capacità di pensare con chiarezza, per imparare cose nuove e sono generalmente incapaci di qualsiasi attività fisica diversa da camminare o seduti. Questo atteggiamento inoltre trasporta sopra nel trattamento di salute che gli americani più anziani ricevono. "

I miei 2 centesimi

Forse mentre invecchiamo siamo stanchi ed esausti da una vita ben vissuta. Andare a scuola, lavorare un lavoro o forgiare una carriera, nutrire un matrimonio, crescere bambini, mantenere lo status quo, gli alti e Bassi, malattia, morte, saluti e addii. Forse con l'invecchiare vogliamo non essere più responsabili. Forse ci sentiamo di aver vissuto la vita completamente e sono finalmente pronti a sedersi, rilassarsi, e godersi lo spettacolo.

L'anziano che salta sulla base

Naturalmente non conosciamo la vera risposta a questo, perché i giovani ignorano gli anziani. Ma abbiamo già vissuto oltre la metà della nostra vita, possiamo dare la nostra ipotesi migliore. Penso che sia un po' di questo e un po' di questo.

Ma posso dirvi questo, in 20 alcuni-dispari-anni da oggi, io e mio marito sarà pronto a sedersi, rilassarsi, e godersi lo spettacolo.

Se ti è piaciuto questo piccolo articolo, sarei grato se condiviso con i tuoi amici.

Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Pinterest
Email me
RSS

Lasciare una risposta