Sigaretta

La morte di mia madre

Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Pinterest
Email me
RSS

All'età di 62, Stadio 1 cancro ai polmoni, mamma ha deciso di andare la chemioterapia/percorso di radiazioni. I medici le dissero che avrebbe esteso la sua qualità e quantità di vita.

Da quando ero nella vicinanza più vicina alla mamma, per lo più tutti mi ha chiamato per gli aggiornamenti e mi ha suggerito di informarla sulla gravità della chemioterapia. Nello stesso respiro queste persone hanno detto che dovrei dire mamma circa i trattamenti alternativi che erano disponibili anche.

Ragazzo ha fatto che mi preoccupa. Più volte ho detto a tutti la stessa cosa: è la vita mamma, è permesso di vivere in qualsiasi modo che vuole. Le nostre opinioni erano solo questo, il nostro... e dovrebbero essere tenuti a noi stessi. Il nostro lavoro era di essere la sua cheerleader. Come essere cheerleader di tuo figlio.

In un modo strano, e forse sei d'accordo, avere il tuo genitore morire sorta di ti mette in un limbo: hai un piede nel passato e uno nel presente. Non mi sono mai sentita così finché mamma non è morta. Credo perché era parte del mio presente e futuro.

Ho anche cominciato a vedere la mia posizione di mia madre, e mia figlia era nella mia posizione (come quando avevo la sua età crescere)-non so come spiegarlo. Improvvisamente, tutto ciò che mia mamma ha detto o fatto (quando ero in crescita) ha fatto molto più senso. Ma non mi sentivo così fino a dopo la sua morte. È normale?

Avevo 43 quando è morta, mia figlia aveva 13 anni. Quest'anno saranno 10 anni che se ne è andata.

Come sempre, posso pensare a un milione di altre cose da dire, ma voglio sentire da voi, le vostre esperienze con la scomparsa di tua madre, e da alcuni di voi che hanno ancora le vostre mamme in giro, che cosa è come avere lei nella tua vita alla nostra età?

Non lo saprei mai.

 

 

Facebook
Facebook
Instagram
Pinterest
Pinterest
Email me
RSS

Lasciare una risposta